Giacomo Bertagnolli

Chi sono

Sono Giacomo Bertagnolli, un ragazzo del 1999 appassionato di sport che, dal 2012, ha voluto intraprendere la strada dello sci alpino agonistico paralimpico.

Abito in Val di Fiemme, in Trentino, dove, fin da piccolo, ho potuto coltivare molte passioni sportive.

La disabilità visiva, che ho fin dalla nascita, non mi ha mai fermato. Ultima mia passione, è lo sci alpino paralimpico. Competo nella categoria Visually Impaired / classificazione B3, preceduto dalla mia guida.

Cosa ho fatto fino ad oggi

In sette anni ho partecipato a cinque stagioni in Coppa del Mondo, a tre Mondiali e una Paralimpiade.

I miei traguardi

La mia Prima Coppa del Mondo Generale

  • Stagione 2016/17 - Mondiali a Tarvisio
    • Campione del Mondo in Super Combinata
    • Secondo posto in Gigante
    • Terzo posto in SuperG
  • Campioni del Mondo in Super Combinata


     

    Lo sci paralimpico

    Nelle quattro discipline che lo compongono, Slalom, Gigante, SuperG e Discesa Libera, partecipano, senza distinzione di età ma distinguendo tra varie categorie, uomini e donne, ragazzi e ragazze che hanno una disabilità alla quale hanno risposto nel più bel modo possibile: con lo sport.
    Sfidandosi su pendii di gara impegnativi, gli atleti paralimpici lottano per conquistare i punti necessari per avanzare verso le vette più alte della competizione, dalla Coppa del Mondo di Sci fino alle Paraolimpiadi invernali.

    I tre circuiti internazionali principali:

    Chi possiede i punti necessari nelle varie specialità, può partecipare ai Campionati Mondiali ogni due anni e alle Paraolimpiadi ogni quattro.

    I tre raggruppamenti delle disabilità:

     

     

     

         

    Le squadre di Coppa del Mondo a St. Moritz 2015

    St. Moritz (SUI) 2015: finali di Coppa del Mondo : atleti, tecnici e accompagnatori delle Squadre Nazionali presenti.



    Giacomo a Matrei finite le gare (Gennaio 2015)

    Palmares